Martedì 11 Febbraio 2014

La piscina non chiude più

A Stezzano il gestore ci ripensa

La piscina «Wet Life» di Stezzano non chiude più. La società C.O. & Partner, che al momento sta gestendo il centro natatorio, ha fatto un passo indietro.

Solo tre giorni fa l’annuncio della chiusura, dall’11 al 17 febbraio, reso sul sito internet ufficiale della piscina. Ora, sempre tramite il sito ufficiale, è stato pubblicato il dietrofront.

«La società C.O. & Partner Ssd Srl contrariamente a quanto comunicato in precedenza ha deciso di non procedere alla chiusura del Centro – si legge nel comunicato ufficiale –. Quanto sopra in considerazione dei tantissimi attestati di stima e dell’appoggio degli utenti del Centro. Ringraziamo tutti e vi aspettiamo nel nostro bellissimo Centro».

Poche parole ma scritte sulla spinta dei tanti utenti che si erano allarmati dopo la notizia della chiusura e si erano anche detti infastiditi (tramite ecodibergamo.it) da questa vicenda così instabile. C.O. & Partner aveva detto di aver deciso di chiudere il centro per una settimana per poter svuotarlo di tutto il materiale di sua proprietà: dal 17 febbraio infatti «Wet Life» avrà un nuovo gestore (provvisorio) che verrà eletto tramite un bando indetto dal Comune di Stezzano.

© riproduzione riservata