La proprietaria è in casa e non risponde Due zingarelle tentano il furto

La proprietaria è in casa e non risponde
Due zingarelle tentano il furto

Hanno tentato un furto con la padrona di casa all’interno dell’abitazione. Autrici del colpo fallito due zingarelle, fermate in via Zambonate 93, a Bergamo.

Le due giovani hanno suonato il campanello di un appartamento al secondo piano della palazzina, ma la donna le ha visto dallo spioncino e ha deciso di non dire nulla. Pensando che non ci fosse nessuno, hanno quindi cominciato a scassinare la serratura. La proprietaria di casa si è allora messa a urlare, facendole scappare.

È successo mercoledì 1° ottobre alle 18,30 e i residenti del palazzo hanno subito chiamato il 112. È intervenuta una pattuglia delle Volanti della questura che ha bloccato le due nomadi nell’androne del palazzo. Si tratta di una quindicenne nata in Olanda e una quattordicenne nata in Belgio, domiciliate in un campo nomadi di Torino.

La più giovane, con tre precedenti per furto commessi a Bergamo, Modena e Cassano, aveva due cacciaviti nei pantaloni. L’altra risulta incensurata. Entrambe sono state denunciate a piede libero e affidate ai familiari, che sono andati a prenderle in questura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA