La sfilata rischia il «bis» della pioggia Poi c’è Lilliput: niente parcheggio

La sfilata rischia il «bis» della pioggia
Poi c’è Lilliput: niente parcheggio

Non c’è pace per l’edizione 2015 della sfilata dei carri di Mezza Quaresima. Rinviata a domenica 22 per la pioggia - che poi domenica scorsa non è arrivata - rischia ancora una volta a causa del meteo.

Gli esperti di 3BMeteo.com - anche con l’aggiornamento di mercoledì mattina - prevedono infatti «cielo coperto con pioggia debole intermittente». Pioggia debole anche al mattino, quando si mettono a punto i carri e si preparano gli ultimi dettagli per la sfilata.

Mancano ancora tre giorni, e la situazione potrebbe migliorare. Quello che invece è certo è è l’indisponibilità del parcheggio della Fiera con relativa navetta gratuita. In programma, infatti, c’è Lilliput e i 2.400 posti auto che nella prima periferia cittadina avrebbero dovuto rappresentare una bella valvola di sfogo per quanti intendevano recarsi alla sfilata senza troppi problemi di sosta saranno ovviamente utilizzati dai visitatori della rassegna dedicata ai bambini, sempre gettonatissima.

«Purtroppo – spiega l’assessore alla Mobilità Stefano Zenoni – c’è poco da fare e mi dispiace molto perché questo rappresentava un esperimento interessante proprio per valutare l’efficacia di strumenti alternativi nel caso di manifestazioni particolarmente partecipate in centro. Credo però che non ci saranno particolari problemi. Rispetto a domenica scorsa, la prossima non ci sarà la partita dell’Atalanta e non è previsto nemmeno lo sciopero dei vigili. Una situazione decisamente diversa rispetto a quella che si andava prospettando lo scorso weekend».

«Resta l’intenzione di effettuare il test in un’altra occasione – aggiunge Zenoni –. Il parcheggio della Fiera è una grande risorsa che però non è sempre disponibile. Di questo dobbiamo essere coscienti».

L’accordo tra Atb, Promoberg e Comune di Bergamo prevedeva, dalle 12,30 alle 19, la possibilità di lasciare l’auto nell’area adiacente alla Fiera al costo di 3 euro a posteggio, utilizzando poi gratuitamente la navetta Atb per raggiungere il centro di Bergamo: gli autobus sarebbero partiti ogni 15 minuti arrivando, senza soste intermedie, alla fermata di via Angelo Mai, in prossimità dell’Istituto Secco Suardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA