Finti operai Enel a Treviolo
Rubati 700 metri di cavi elettrici

Treviolo, finti tecnici hanno smontato e portato 700 metri di cavi dell’illuminazione pubblica. Tre vie al buio.

Finti operai Enel a Treviolo Rubati 700 metri di cavi elettrici

Il fatto è avvenuto venerdì nelle vie Cerlone, dei Tigli e San Zanone. In pieno giorno i malviventi, travestiti da operai, sono arrivati con un furgone e hanno smontato i cavi, sfilandoli dai tombini. Il danno ammonta a circa 15 mila euro. Sono in corso i lavori per ripristinare l’illuminazione nelle vie colpite.

«Stiamo cercando di ripristinare il tutto – scrive il sindaco Pasquale Gandolfi sul suo profilo Facebook – , ci vorrà qualche giorno, chiedo ai cittadini di portare pazienza e di comunicare all’ufficio di polizia locale o al sottoscritto se nel pomeriggio di venerdì hanno notato qualche movimento sospetto. Grazie mille per la collaborazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA