L’anticipo d’estate sta finendo  Venerdì temporali e rischio grandine

L’anticipo d’estate sta finendo
Venerdì temporali e rischio grandine

«Si conferma un netto cambiamento delle condizioni meteo-climatiche nella giornata di venerdì, quando l’anticipo d’estate che stiamo vivendo verrà spezzato da una perturbazione in arrivo dal Nord Europa»

Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: «Aria decisamente più fredda di quella attualmente presente entrerà a gamba tesa sul Nord Italia innescando rovesci e temporali anche violenti, accompagnati localmente da grandine ed intense raffiche di vento sulla Pianura Padana; non sono da escludersi anche fenomeni vorticosi. Piogge talora abbondanti o nubifragi potranno inoltre interessare Alpi e Prealpi, dove si prevedono picchi pluviometrici localmente superiori ai 60-70 millimetri».

«Primi fenomeni sono in realtà attesi già giovedì sera in particolare su Alpi, Prealpi, poi Valpadana entro la notte» – prosegue l’esperto – «sempre venerdì qualche rovescio o temporale si farà vedere anche al Centro, in particolar modo sulla Toscana settentrionale. Domenica prevarrà invece il bel tempo al Centronord. Ma le temperature subiranno un deciso calo a partire dal Nord, quando venerdì si perderanno anche oltre 10 gradi, tanto che tornerà a nevicare sulle Alpi a tratti fin sotto i 2000 metri».


© RIPRODUZIONE RISERVATA