Sabato 28 Ottobre 2006

«Metà dei cantieri fuori norma»

Solo la metà degli 85 cantieri edili controllati dall’Asl di Bergamo nell’ultimo mese sono risultati pienamente in regola sul fronte della sicurezza. E gli infortuni sul lavoro, a partire dal 2005, segnano nella Bergamasca un aumento tra il 2 e il 3%. Dal 1999 all’ottobre 2006 gli incidenti mortali sono stati 94: nove nel 2004, otto nel 2005 e 13 nel 2006. I dati sono emersi in un convegno svoltosi ieri alla Scuola edile di Seriate, organizzato, tra gli altri, da Asl, Direzione provinciale del Lavoro, Inail e Ordine degli Ingegneri.(28/10/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata