«Soap box rally» sulle Mura

«Soap box rally» sulle Mura

Torna una manifestazione che ormai fa parte della tradizione bergamasca: il «Soap box rally», la gara delle macchinine in legno che sfrecciano anche a 60 chilometri all’ora, ormai giunta alla sua 35ª edizione. L’appuntamento è fissato per oggi sabato 27 maggio, alle 15, sul Sentierone: lì si svolgeranno la punzonatura delle vetture, la verifica della corrispondenza delle auto alle regole della gara e l’assegnazione del premio all’originalità. La manifestazione entrerà però nel vivo domani, domenica 28 maggio: per quella data è infatti fissata la gara dei veicoli lungo le mura di Città Alta. La partenza avverrà da Colle Aperto, sempre alle 15. Ogni anno il rally delle auto «fatte in casa» attira sulle Mura Venete una vera e propria folla: per questa edizione sono attese circa trentamila persone. Il responsabile dell’organizzazione della 35ª edizione, Roberto Gualdi, spiega: «L’anno scorso abbiamo festeggiato mezzo secolo di vita. Mai avrei pensato che tanto tempo dopo il suo avvio questa iniziativa avrebbe riscosso questo successo». «Certo – conclude – forse c’è qualche disagio viabilistico legato alla chiusura delle Mura, ma d’altro canto si tratta di un momento aggregativo speciale. Giungono qui intere famiglie di bergamaschi, ma anche pullman di turisti da tutto il Nord Italia».(27/05/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA