Martedì 25 Settembre 2007

Laura Viganò preside di Economia all’Università

Dopo tre votazioni e il ballottaggio finale, la prof.sa Laura Viganò è stata eletta nuova Preside della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bergamo per il quadriennio 2007-2011. La prof.sa Viganò ha ottenuto 33 preferenze contro i 28 voti del prof. Giancarlo Graziola. Una sola scheda bianca. Al ballottaggio hanno votato 62 dei 69 aventi diritti al voto.Professore ordinario in Economia degli intermediari finanziari, esperta in Microfinanza (con particolari esperienze in Africa e nel Medio Oriente), Laura Viganò succede ad Antonio Amaduzzi, storico preside della Facoltà, che ha presieduto sia all’atto della sua fondazione sia nel corso degli ultimi due mandati amministrativi.Bergamasca, 45 anni, sposata e madre di due figli, Laura Viganò si è laureata in Economia e gestione amministrativa all’ateneo di Città Alta nel 1987. In università è entrata come assistente nel 1995, diventando poi associato cinque anni più tardi, nel 2000, e ordinario nel 2002. Nel 1990, all’Ohio State University, si è specializzata nel Credito agrario, mentre nel 1992, all’Università di Bergamo, ha completato il dottorato di ricerca in Mercati dei capitali e gestione finanziaria. Attualmente è direttore del master in Microfinanza organizzato dall’Università di Bergamo in collaborazione con la Fondazione Dell’Amore di Milano, dedicato a laureati provenienti dai Paesi africani.Consulente di molte organizzazioni nazionali e internazionali, tra il 1995 e il 2005 è stata dapprima consulente e poi direttore della Fondazione Giordano Dell’Amore. Ha lavorato in molti Paesi africani e del Medio Oriente, dell’America e dell’Europa dell’Est, dedicandosi alla ricerca e all’assistenza tecnica per istituti di ricerca e agenzie di sviluppo. Ha presentato una serie di lavori a conferenze internazionali e pubblicato libri e articoli dedicati soprattutto ai mercati finanziari e gli intermediari finanziari nelle economie in fase di sviluppo.Docente di Economia degli intermediari finanziari avanzata II, Economia degli strumenti finanziari e assicurativi, Bank and insurance companies, le sue aree di ricerca comprendono anche il controllo del rischio di credito, i modelli di credit scoring, i sistemi di copertura, il credito agrario, gli intermediari e contratti assicurativi, i processi finanziari e lo sviluppo economico, la microfinanza, l’etica e la finanza, la programmazione e controllo di gestione. Laura Viganò è anche presidente del Nucleo di valutazione di Ateneo, membro del Senato accademico integrato, presidente della Commissione didattica di Facoltà, membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Marketing per le strategie d’impresa.(25/09/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata