Le auto di Google tornano a Bergamo Si aggiornano le super mappe online

Le auto di Google tornano a Bergamo
Si aggiornano le super mappe online

Tornano in provincia di Bergamo le auto di Google. Gli occhi elettronici di Street View sono impegnati ad aggiornare la cartografia e le immagini della Lombardia.

La nuova Tangenziale est esterna (Teem, nella foto) e le numerose novità alla viabilità introdotte per l’Expo hanno, infatti, costretto i tecnici di Mountain View a procedere a un profondo aggiornamento nella mappatura. Il lavoro effettuato in questi giorni, però, non sarà disponibile a brevissimo.

Dopo la fase di rilevamento fotografico, infatti, le immagini vengono sottoposte a un lungo processo di elaborazione prima di poter essere consultabili sul web, tramite il programma Street View, e sugli smartphone con l’app Maps. La cosiddetta fase detta di «blurring», è necessaria per cancellate o rendere irriconoscibili le targhe dei veicoli e le facce delle persone fotografate. In attesa degli aggiornamenti, comunque, le immagini del capoluogo lombardo sono state arricchite dagli scatti effettuati lo scorso settembre del centro storico (da piazza del Duomo a piazza della Scala).

Quando le novità saranno disponibili, però, le vecchie riprese non verranno cancellate dal data base ma rimarranno consultabili tramite la funzione Time Machine. In Lombardia, al momento, le auto di Google stanno rilevando oltre alle strade di Milano anche quelle di altre 11 città/aree: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio, Varese.

Le macchine sono dotate di cavalletti su cui sono montate 15 lenti fotografiche che scattano immagini a 360° e scanner laser per l’acquisizione di dati 3D. La flotta del colosso americano è impegnata in questo periodo a girare in ulteriori 11 regioni del Belpaese. Solo nelle ultime 3 settimane i «google driver» italiani hanno percorso circa 11.000 km. Nato da un’idea di Larry Page, Street View è un servizio attivo ufficialmente dal 2007 che permette di visitare virtualmente ben 66 Paesi e di fare un giro anche all’Antartide. Ogni mese nel mondo Google Maps viene consultato da oltre un miliardo di utenti e sono oltre un miliardo anche quelli che hanno scaricato l’app Maps sui cellulari Android.


© RIPRODUZIONE RISERVATA