Sabato 19 Aprile 2014

Le valli ancora innevate

A Pasqua sulle piste da sci

Turisti dal Belgio a San Pellegrino Terme per le vacanze pasquali
(Foto by Giorgio Andreato)

Pasqua sulla neve in alcune stazioni invernali bergamasche. In alta Valle Seriana è il caso di Spiazzi di Gromo e Monte Pora mentre, in Valle di Scalve, di Colere. Stazioni dove sciatori e turisti a Pasqua o a Pasquetta potranno, presso rifugi o alberghi, gustare i piatti tipici, oltre a una fetta di colomba o l’uovo di cioccolato.

Purtroppo a Lizzola di Valbondione, per le note vicende che hanno portato alla chiusura anticipata della stazione invernale, non si scia. Rimane tuttavia sempre aperto, a quota 1.600 metri, il rifugio Campèl dove scialpinisti e ciaspolatori possono essere accolti in locali confortevoli e avere la possibilità di consumare una bibita, uno spuntino o di pranzare.

Ovunque si scia su piste alte e, nota comune, soprattutto di mattina, in quanto da mezzogiorno in poi la neve a volte si fa troppo pesante a causa, anche, delle elevate temperature.

A Spiazzi di Gromo si scia da sabato 19 a lunedì 21. Gli sport invernali si potranno praticare solo lungo le piste dei pascoli alti di Vodala, dai 1.600 ai 1.700 metri di quota, dove la neve è ancora abbondante. A Monte Pora, di fronte alla Presolana, saranno sciabili le piste di Pian de l’Asen, di Cima Pora e di Pian del Termen. Si scierà anche dal 25 al 27 aprile e probabilmente anche dal 1° al 4 maggio. A Colere, in Valle di Scalve, stazione posta ai piedi della Presolana e di fronte al maestoso gruppo dell’Adamello, a Pasqua , da sabato 19 a lunedì 21 si scierà sulle piste alte, quelle che si snodano dai 2.250 metri di quota del Ferrantino ai 1.550 metri del Polzone, su neve abbondante. Se neve e condizioni meteo lo consentiranno anche qui repliche dal 25 al 27 aprile e dal 1° al 4 di maggio.

Ultime sciate anche in alta Val Brembana prima che il sipario chiuda definitivamente la stagione il giorno di Pasquetta, nonostante la neve sia ancora abbondante sulle piste di tutti i comprensori. Si scia ancora fino a lunedì anche nel comprensorio di Brembo Ski di cui fanno parte le stazioni di San Simone di Valleve, Foppolo e Carona. Anche in questo comprensorio neve in abbondanza e di buona sciabilità al mattino. A Foppolo sono agibili le piste IV Baita e Montebello, oltre ai tracciati minori esistenti nei pressi del piazzale degli alberghi.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 19 aprile

© riproduzione riservata