Le vecchie cabine telefoniche trasformate in piccole biblioteche

Le vecchie cabine telefoniche
trasformate in piccole biblioteche

Per la generazione zero sono oggetti sconosciuti provenienti dal passato, per chi ha almeno 30 anni invece sono il ricordo di telefonate volanti per avvisare la mamma, la fidanzata o il capo. Stiamo parlando delle vecchie cabine telefoniche.

Quelle sopravvissute alla demolizione sono pronte ad essere convertite oppure a finire definitivamente in discarica. In Svizzera hanno trovato una soluzione davvero geniale per salvarle: le cabine sono state trasformate in piccole biblioteche diventando di fatto «Bibliocabine». Se ne trovano a Castel San Pietro e anche a Lugano. Chi ha gli scaffali di casa pieni di libri li può condividere scambiando sapere, cultura, storie. Il tutto salvando un oggetto della memoria destinato alla dismissione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA