Sabato 27 Settembre 2014

Legambiente svela i numeri:

Brebemi, 16 mila veicoli al giorno

Legambiente svela i suoi numeri sul traffico dell’autostrada Brebemi-A35: 16 mila veicoli al giorno, 8 mila per direzione di marcia. Smentirli o confermarli spetterà ora alla società concessionaria Brebemi spa che, fino a ora, ha preferito non fornire in merito dati ufficiali.

I numeri resi noti dall’associazione ambientalista, che riguardano la terza settimana di settembre, secondo il suo responsabile infrastrutture Dario Balotta sono comunque veri; e dimostrano, a suo dire, che la Brebemi-A35 «è sottoutilizzata».

Anche in un periodo, come appunto la terza settimana di settembre, in cui l’attività lavorativa è a pieno regime. Rispetto ai giorni seguenti alla sua apertura, avvenuta due mesi fa, sull’autostrada è effettivamente visibile un maggior numero di auto e mezzi pesanti.

Per Balotta, però, il suo traffico «dovrà crescere in modo notevole per consentire alla Brebemi spa di ripianare il debito contratto con il sistema bancario per la costruzione dell’autostrada». Sedicimila, per Legambiente, sono troppo pochi per permettere di raggiungere questo risultato. I numeri sul traffico della Brebemi-A35 (costata 2,4 miliardi di euro, oneri finanziari compresi) secondo l’associazione ambientalista sono deludenti se confrontati con quelli del tratto Milano-Brescia della A4 dove viaggiano ogni giorno 280 mila veicoli (140 mila all’andata e 140 al ritorno).

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 27 settembre 2014

© riproduzione riservata