Giovedì 07 Ottobre 2010

L'inquilino non paga l'affitto?
A Romano ci pensa il Comune

Sportello affitto 2010 a Romano con una novità che riguarda i locatori. Obiettivo del servizio istituito dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Michele Lamera (Pdl-Lega) non sarà solo dare una mano a chi ha la necessità di pagare l'affitto e non può farlo perché si trova in condizioni economiche difficili, ma anche aiutare i proprietari di casa che da tempo attendono di incassare i soldi dell'affitto.

Così nella delibera di istituzione dello Sportello affitto per il 2010, il Comune di Romano ha voluto inserire una nuova specifica per affermare che in caso di morosità, l'amministrazione comunale potrà erogare il contributo, a sanatoria, direttamente al locatore, vale a dire a colui che ha dato in affitto l'alloggio.

Spiega Cristina Bergamo, assessore comunale ai Servizi sociali: «L'istituzione di questa forma di sostegno economico ci permette di venire in aiuto alle famiglie in difficoltà economica. Ma c'è di più: la specifica introdotta ci consente di supportare anche i proprietari di abitazioni e di garantirli alla fonte. È infatti successo, proprio l'anno scorso, che il contributo erogato a chi ha in affitto un alloggio non sia stato utilizzato per questo specifico scopo».

Leggi di più su L'Eco in edicola giovedì 7 settembre

a.ceresoli

© riproduzione riservata