Sabato 24 Giugno 2006

Lo smog torna all’attacco

Ozono e polveri sottili: lo smog, complice il grande caldo, torna a rialzare la testa. La conferma arriva dai dati delle centraline della rete provinciale dell’Arpa. Nella giornata di ieri, venerdì 23 giugno, le polveri sottili hanno toccato livelli che normalmente si vedono solo nella stazione invernale. A Osio Sotto 71 microgrammi per metro cubo (il limite è 50) e, sempre a Osio, 198 microgrammi di ozono per metro cubo, sopra la soglia di attenzione che è fissata a 180. Bergamo resta sotto il valore limite delle polveri, ma a Lallio il livello è stato di 62 microgrammi; 66 a Treviglio, 59 a Filago. In queste condizioni i medici consigliano di evitare il più possibile le attività all’aperto, soprattutto per bambini e anziani.(24/06/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata