Venerdì 21 Febbraio 2014

Locate: sequestrate sette bici

Erano in un box: «Di chi sono?»

Le biciclette che sono state trovate in un box di via Diaz a Locate di Ponte San Pietro

Rinvenute in un box a Locate di Ponte San Pietro sette biciclette di diversi modelli. Sono da uomo, donna e ragazzi. Il proprietario del garage non ha saputo dare spiegazioni sulla presenza di tutte queste bici e quindi la polizia locale di Ponte San Pietro ha provveduto a effettuare un sequestro preventivo autorizzato dalla Procura di Bergamo.

Le biciclette sono state portate al comando della polizia locale di Ponte e nei prossimi giorni le foto di queste biciclette verranno pubblicizzate attraverso i social network, nella speranza che qualche proprietario si faccia vivo.

«Negli ultimi mesi abbiamo avuto numerose segnalazioni di furti di biciclette, specialmente nella zona della stazione ferroviaria dove vengono lasciate dalla gente che raggiunge la città o altre località con il treno - fa sapere il comandante Giuliano Vitali -. A questo punto abbiamo svolto un po’ d’investigazione e abbiamo voluto controllare il box di un giovane marocchino 25enne che abita in un condominio di via Diaz nella frazione di Locate. E abbiamo trovato sette biciclette di ogni tipo».

Tra l’altro le sette bici erano già impacchettate e sistemate su un’automobile pronte per essere portate in qualche altro posto o a un possibile acquirente. Il giovane non ha saputo dare spiegazioni plausibili sulla loro provenienza, né indicazioni sul costo o sul negozio dove sono state acquistate.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo di venerdì 21 febbraio

© riproduzione riservata