Lombardia, ritorna la passione per l’etnico ... e crescono gli ambulanti che lo vendono

Lombardia, ritorna la passione per l’etnico
... e crescono gli ambulanti che lo vendono

Aumentano le importazioni di borse e pelletteria che arrivano in Italia dall’Africa: valgono 400 milioni di euro, con una crescita rispetto allo scorso anno del +10%. E crescono gli ambulanti del settore provenienti dal continente nero, +2,2% in un anno (Lombardia +7%).

È quanto emerge da elaborazioni dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese e Istat - Coeweb.

Con Expo rinascono il gusto e la curiosità per l’etnico e non solo in materia di food. Aumentano le importazioni dal continente africano per tutti i prodotti realizzati in cuoio: borse, pelletteria e articoli da viaggio che arrivano in Italia dal «continente nero» valgono in un anno circa 400milioni di euro, con una crescita rispetto allo scorso anno del +10%, con punte di aumento del +176,5% per le importazioni del settore dall’Uganda, +70,1% dalla Costa d’Avorio, +39% dal Senegal. E in aumento anche gli imprenditori africani che commerciano in pelletteria tra bancarelle e ambulanti di strada: in Italia sono 34.496 i titolari nati in Africa, +2,2% in un anno.

Con numeri in crescita: quasi 100 milioni di euro in prodotti arrivano in Lombardia, dove gli ambulanti del settore nati in Africa sono 4.178 (+7% rispetto al 2013), quasi 300 nella sola Brianza (+9,9% rispetto al 2013).


© RIPRODUZIONE RISERVATA