Venerdì 01 Febbraio 2008

Lovere, 20enne trovato morto in fondo al dirupo

E’ stato trovato morto in un dirupo, Marco Pettoello, il ventenne di Lovere, che non dava più notizie di sé da giovedì scorso. L’ex atleta di punta della «Canottieri Alto Sebino» la mattina del 31 gennaio aveva salutato la madre, dicendole che avrebbe raggiunto la cima «Corna dei Trenta passi», un’escursione non alla portata di tutti, secondo il Cai, ma che il giovane aveva già fatto. Il giovane era atteso per pranzo, ma non è più rientrato. Le ricerche sono scattate immediatamente. In mattinata l’elicottero del 118 non aveva localizzato il possibile percorso compiuto dal giovane.Alle 16,45 i volontari del soccorso alpino hanno trovato il corpo di Marco in fondo a un dirupo, lungo il cosiddetto «Sentiero delle capre» che scende a Vello di Marone. Il giovane stava dunque scendendo verso casa, ma probabilmente è scivolato ed è caduto. La salma, recuperata con l’ausilio di un elicottero e il verricello, è stata in seguito composta al campo di Toline della frazione di Pisogne.

(01/02/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata