Ma che buoni gli insetti a tavola... In arrivo legge Ue. Che ne pensate?
Spiedini di camole al curry

Ma che buoni gli insetti a tavola...
In arrivo legge Ue. Che ne pensate?

Il Parlamento europeo sta per approvare una legge sul Novel Food, le nuove forme di alimentazione, che comprende anche gli insetti.

È quanto ha annunciato a Expo Paul Vantomme, responsabile per i prodotti selvatici della Fao, nel corso di un convegno sui Nuovi Cibi promosso dal Cnr. Il testo di legge - spiega Vantomme - contempla anche gli insetti tra le nuove categorie di prodotti alimentari. «Nel mondo - aggiunge il responsabile Fao - oltre 2 miliardi di persone mangiano insetti e stanno benissimo». Quanto all’Italia, «ci sono ancora problemi sul loro riconoscimento legale», ma Vantomme non ha dubbi: «Nel giro di 10 anni si mangeranno anche qui, magari come complemento alimentare, in aggiunta alla pasta o come farcitura di una pizza insieme ad alghe e meduse».

Degustazione di cibi con insetti al museo «Caffi»

Degustazione di cibi con insetti al museo «Caffi»

Incredibile? Mica tanto, già negli anni scorsi il Museo di Scienze naturali «Caffi» in Città Alta ha proposto serate a tema: sono state proposte diverse specialità «a sei zampe», dal risotto con i grilli alle camole del miele, passando per le cavallette ricoperte di cioccolato. Sono piatti «alieni» per la nostra cucina, più familiari in Paesi dove l’entomofagia (la dieta a base di insetti) è una consuetudine consolidata, come alcuni Paesi dell’Africa, il Messico, la Cina o il Giappone. E voi che ne pensate?


© RIPRODUZIONE RISERVATA