Madone, ladri sfondano la vetrata del bar Il titolare li fa scappare a suon di spintoni

Madone, ladri sfondano la vetrata del bar
Il titolare li fa scappare a suon di spintoni

Il titolare del «Bar Oscar» di via Papa Giovanni si è trovato davanti i due ladri ed è quasi riuscito ad agguantarne uno, ma alla fine i malviventi sono riusciti a scappare.

Al loro arrivo i ladri hanno scavalcato la recinzione e, una volta raggiunta la porta d’ingresso del locale, hanno iniziato a sfondare la finestra sul lato sinistro del locale, usando come ariete il piedistallo in cemento di un lampeggiante stradale, rubato sicuramente da un cantiere. Il proprietario, che abita sopra il bar, ha acceso le luci ed è sceso nel locale, ma i due hanno continuato imperterriti: mentre uno prendeva i blocchetti del gratta e vinci, l’altro ha scavalcato il bancone con un sacco nero per portare via le sigarette. Proprio in quel momento si è trovato di fronte il proprietario che gli ha dato uno spintone, intimandogli di andarsene. Il proprietario li ha visti scavalcare la recinzione e salire sull’auto ferma al distributore, partita a folle velocità. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Ponte San Pietro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 27 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA