Lunedì 30 Aprile 2007

Maestri del lavoro: 22 bergamaschi premiati

Martedì primo maggio, a Milano, (all’hotel Quark, in via Lampedusa 11/a, dalle 10) 22 bergamaschi (2 le donne) riceveranno la stella al merito del lavoro. Si tratta di un prestigioso riconoscimento per la laboriosità orobica e quest’anno è record: solo nel 2005 per Bergamo i «Maestri del lavoro d’Italia» erano stati 21, poi scesi a 16 lo scorso anno. La festa per i nuovi 22 maestri si terrà anche a Bergamo a fine maggio, al Centro di formazione delle Banche Popolari unite in via Fratelli Calvi. «A fronte dei 162 maestri del lavoro insigniti in Lombardia, 22 appartengono alla nostra provincia – commenta Riccardo Lena, console provinciale della Federazione dei maestri del lavoro d’Italia -. Si tratta di un incremento ulteriore rispetto al tetto massimo del 2005: è un traguardo ragguardevole che premia la tradizionale operosità dei lavoratori bergamaschi». Il 2007 è però anche l’Anno europeo per le pari opportunità: «Solo due donne bergamasche riceveranno la stella – conclude Lena -. Mi sembra una rappresentanza davvero inadeguata rispetto alle benemerenze “in rosa” che le bergamasche acquisiscono nei luoghi di lavoro».

(30/04/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata