Malore improvviso nella piscina Pensionato muore in vacanza
La piscina del residence di Padenghe dove è avvenuta la disgrazia

Malore improvviso nella piscina
Pensionato muore in vacanza

Carlo Remondini, di 78 anni, di Bergamo, si è sentito male a Padenghe sul Garda.

L’uomo, che abitava nel quartiere di Longuelo, è morto nel pomeriggio del 13 agosto in un residence a Padenghe sul Garda (Brescia), il «Garda Sole», dove da diversi anni aveva un appartamento in cui trascorreva le vacanze con la famiglia.

Remondini si è sentito male mentre faceva il bagno nella piscina. Conoscenti e parenti lo hanno portato fuori dall’acqua e hanno chiamato i soccorsi, ma ogni tentativo del personale medico di salvargli la vita è risultato inutile.

La salma è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Gavardo. Dopo l’autopsia verrà trasferita a Bergamo per l’ultimo saluto.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 14 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA