Malore mentre cerca le castagne Muore 62enne di Pradalunga

Malore mentre cerca le castagne
Muore 62enne di Pradalunga

Si è accasciato improvvisamente a causa di un malore che lo ha colpito mentre stava raccogliendo le castagne, davanti agli occhi della moglie e di altri tre familiari.

È morto domenica 12 ottobre nel bosco di Pradalunga, nella valle Sperzilio, Giovanni Luigi Pezzotta, pensionato 62enne di Albano Sant’Alessandro.La tragedia si è verificata poco prima delle 17 nella zona di Pradale, nella parte alta del paese.

«Eravamo andati a fare un giro per raccogliere le castagne, in una zona che già conoscevamo – raccontava ieri sera la vedova Carmela Cremaschi –. Eravamo in cinque: tra questi c’erano mia sorella, suo marito e il cognato di mia sorella. Mio marito stava raccogliendo le castagne e l’ho visto accasciarsi improvvisamente, senza dare alcun segnale di malessere prima».

Giovanni Luigi Pezzotta

Giovanni Luigi Pezzotta

Ci sono stati momenti di forte concitazione, poi i tentativi di rianimare il 62enne. «Mio cognato ha cercato di rianimarlo facendogli il massaggio cardiaco – prosegue la moglie del defunto –. Abbiamo subito chiamato il 118 ma purtroppo non c’è stato più nulla da fare». Sul posto sono intervenuti la Croce Rossa di Alzano e l’eliambulanza, insieme ai carabinieri.

La salma è stata portata a casa, in via Ferraris, dove l’uomo abitava con la moglie. Il funerale sarà celebrato mercoledì alle 15 nella parrocchiale di Albano. Giovanni Luigi Pezzotta era nativo di Albano e avrebbe dovuto compiere 63 anni a gennaio. D a alcuni anni era in pensione mentre in passato, per 40 anni, aveva lavorato alla Meccanotecnica di Torre de’ Roveri. Lascia nel dolore la moglie Carmela e il figlio Paolo di 38 anni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA