Maroni: esami la sera e nel weekend
«Da settembre in tutti gli ospedali»

«Da settembre, in tutto il Sistema sanitario lombardo, sarà possibile fare esami dopo le 18, il sabato e la domenica». Lo annuncia il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni: «L’operazione “ambulatori aperti” ha dato risultati molto interessanti».

Maroni: esami la sera e nel weekend «Da settembre in tutti gli ospedali»

«Da settembre, in tutto il Sistema sanitario lombardo, sarà possibile fare esami la sera dopo le 18, il sabato e la domenica». Lo annuncia il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni.

«L’operazione “’Ambulatori aperti”, una sperimentazione avviata a metà maggio, ha portato a risultati molto interessanti, visto che, alla data del 23 luglio, dunque in soli 2 mesi, ci sono state 42.840 prenotazioni per prestazioni, di cui 29.351 già effettuate. Questo dato così confortante ci fa pensare che questa operazione, avviata in via sperimentale, è molto gradita dai cittadini, per cui sarà resa effettiva già a partire dal mese di settembre in tutte le Aziende ospedaliere della Lombardia».

«Nel mese di agosto lavoreremo, perché questo significa modificare gli assetti organizzativi e mettere a disposizione risorse per coinvolgere il personale in orari diversi e, così, da settembre, in tutto il Sistema sanitario lombardo sarà possibile fare esami la sera dopo le 18, il sabato e la domenica». Nella Bergamasca, la fase della sperimentazione ha interessato l’Azienda ospedaliera «Bolognini» di Seriate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA