McDonald’s premia le scuole «Venite tutti a visitare Expo»

McDonald’s premia le scuole
«Venite tutti a visitare Expo»

È partito da pochi giorni il progetto «McDonald’s premia la scuola», un insieme di iniziative a sostegno della scuola italiana sviluppato in occasione di Expo 2015 con un montepremi complessivo di 250 mila euro

Anche a Bergamo McDonald’s invita le scuole a partecipare ai concorsi per aggiudicarsi premi utili per la propria scuola e vincere una gita di due giorni ad Expo 2015 per tutta la classe. Una classe di 30 ragazzi e 3 docenti potrà trascorrere due giorni nella città dell’Esposizione Universale, un’opportunità da non perdere anche per le scuole di Bergamo, per approfittare dell’evento irripetibile ospitato proprio nella loro regione.

Le scuole possono decidere di partecipare all’estrazione inviando una apposita cartolina entro il 15 giugno . L’estrazione della scuola vincitrice avverrà a luglio e il viaggio sarà organizzato nel periodo settembre-ottobre. Inoltre, tutte le scolaresche che andranno a visitare Expo potranno avere uno sconto del 50% sugli acquisti nel ristorante McDonald’s presente nel sito espositivo.

Per ricevere il coupon che dà diritto allo sconto sarà sufficiente avvisare una settimana prima del proprio arrivo chiamando il Numero Verde 800.944.808 o scrivere all’indirizzo di posta elettronica premialascuola@mcdonalds.it. La cartolina per partecipare al concorso può essere scaricata dal sito apposito. Una raccolta punti attiva dal 5 maggio al 31 ottobre ideata da McDonald’s per premiare la scuola anche con l’aiuto dei genitori: nel periodo indicato, ogni spesa presso i ristoranti McDonald’s di Bergamo e di tutta Italia si trasformerà in punti che potranno essere assegnati alla scuola prescelta. La scuola più votata in ogni regione vincerà 8.000 euro in strumenti didattici e tecnologici, e tutte le scuole che avranno raggiunto la soglia dei 500 punti parteciperanno all’estrazione di uno dei 20 kit multimediali (1 per ogni regione) del valore di 2.000 euro ciascuno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA