Domenica 17 Novembre 2013

Misma, recuperato il sentiero

Un percorso alla portata di tutti

Il sentiero del Misma

Compiere il periplo del monte Misma attraverso gli antichi sentieri: ora è possibile grazie al progetto «Le vie del Misma» realizzato dai comuni di Albino, Cenate Sopra e Pradalunga, ente capofila, che ha ricevuto un finanziamento regionale di 180 mila euro, mentre il Comune di Cenate ha stanziato 5 mila euro.

I sindaci si ritrovano domenica alle 10,45 per il taglio del nastro e la visita del tratto Santa Maria-Mesólt; la cerimonia sarà preceduta alle 10 dalla funzione religiosa a Santa Maria del Misma e seguita alle 12 da un rinfresco presso la baita Pratolina.

I lavori hanno reso nuovamente percorribili i sentieri in alcuni tratti quasi dimenticati. Ad aggiudicarsi l’appalto la ditta Negrinelli Fausto di Solto Collina che ha offerto un ribasso del 7,22 % su un importo complessivo dei lavori di 135 mila euro.

Il percorso attraversa a mezza costa i territori comunali dalla quota di 800 metri fino a circa 950: un sentiero alla portata di tutti, anche degli escursionisti meno esperti e, quindi, adatto a gite familiari, e ad essere percorso a piedi, in mountain bike o a cavallo. L’intervento ha previsto il miglioramento del fondo in alcuni tratti del sentiero, l’allargamento del sedime con limitati sbancamenti e risagomatura delle scarpate, la formazione di gradini con pali in legno di castagno, la realizzazione di tratti di staccionata in legno in quei tratti caratterizzati da forti pendenze a valle o da strapiombi.

© riproduzione riservata