Misure anti-smog al via dal 15 ottobre  Esteso il blocco: da 37 a 111 paesi  Bg

Misure anti-smog al via dal 15 ottobre
Esteso il blocco: da 37 a 111 paesi Bg

L’area di applicazione delle misure anti smog verrà estesa. La limitazione della circolazione per i veicoli Euro 0 benzina e per gli Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 diesel, come ogni anno, si applicherà dal 15 ottobre al 15 aprile.

La vera novità è l’estensione del numero dei Comuni che ricadono nell’area: in Lombardia passano da 209 a 570 e nella Bergamasca da 37 a 111. Praticamente vengono coinvolte tutta la «cintura» di Bergamo e la bassa pianura. Tra i nuovi centri in cui si applicano le misure ci sono Albino, Caravaggio, Chiuduno, Pontida, Sotto il Monte, Martinengo e Romano di Lombardia. I divieti nella Bergamasca scatteranno per 59.647 veicoli.

Le limitazioni alla circolazione valgono dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30. Sono esclusi dal fermo della circolazione: veicoli elettrici, ibridi e multimodali, muniti di impianto a gas naturale o gpl. Ma anche veicoli classificati come macchine agricole; motoveicoli e ciclomotori dotati di motore a quattro tempi.

La sanzione prevista per l’inosservanza delle misure di limitazione alla circolazione varia dai 75 euro ai 450. La Regione, inoltre, ha ricordato che è in vigore il fermo permanente della circolazione per i motoveicoli e i ciclomotori a due tempi di classe Euro 0 in tutto il territorio regionale.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 6 ottobre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA