Domenica 10 Dicembre 2006

Morto in ospedale ciclista travolto da auto pirata

Non ce l’ha fatta: è morto in ospedale, a Zingonia un ciclista travolto a Pontirolo da un’auto pirata. L’uomo, un pensionato di Pontirolo, era stato investito nel pomeriggio di sabato 9 dicembre mentre in sella alla propria bicicletta si stava immettendo su viale Italia. Un’auto, forse un fuoristrada scuro con paraurti cromati, secondo la testimonianza di una persona che ha assistito all’incidente, l’ha urtato e poi ha proseguito la corsa, facendo perdere le tracce.Il fatto è accaduto intorno alle 17,30 di ieri e sul posto, insieme ai soccorritori, sono intervenuti i carabinieri di Fara d’Adda e Treviglio che hanno avviato le indagini del caso. Il ciclista si era appena immesso su viale Italia e stava pedalando in direzione del municipio. Sulla stessa corsia è sopraggiunto un fuoristrada che ha colpito la ruota posteriore della bicicletta scaraventando il ciclista sul marciapiede, a circa dieci metri di distanza. Dopo l’incidente il fuoristrada ha proseguito superando l’incrocio fra via Italia e via Mazzini e immettendosi in via Treviglio.Il pensionato è stato trasportato da un’ambulanza all’ospedale di Zingonia, in gravi condizioni. Durante la notte, però, l’uomo è morto.(10/12/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata