Martedì 06 Giugno 2006

Morto nella roggia: i funerali giovedì a Casirate

Saranno celebrati domani, giovedì, alle 16 nella parrocchiale di Casirate d’Adda i funerali di Battista Bonomi, il pensionato morto nel fossato che scorre sotto la sua abitazione mentre stava riempiendo un secchio d’acqua.L’uomo, 70 anni, era accanto al suo orticello quando ha perso l’equilibrio ed è stato inghiottito dalla corrente. Il corpo senza vita era stato trovato due ore più tardi nella campagna verso Arzago, a più di due chilometri di distanza dalla sua abitazione. Alla disgrazia aveva assistito una vicina di casa di Bonomi: aveva cercato invano di afferrarlo dopo la caduta.Tutto era avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri: i sommozzatori e i vigili del fuoco avevano dovuto scandagliare l’intero fossato alla ricerca del settantenne perché per un lungo tratto il fosso Ravagliola è interrato. L’imboccatura fino a qualche tempo fa era protetta da una griglia che però era stata rimossa perché l’accumularsi delle foglie causava straripamenti che facevano allagare le cantine della zona. Quella griglia avrebbe probabilmente evitato che il pensionato venisse trascitato via dalla corrente.Ora, soprattutto per evitare rischi ai bambini, l’accesso al fossato è stato chiuso con un cancelletto.Dopo le esequie la salma di Battista Bonomi verrà tumulata nel cimitero di Casirate d’Adda.(07/06/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata