Muore in bicicletta, travolta da un’auto

Muore in bicicletta, travolta da un’auto

Era in bicicletta, alla Basella di Urgnano, poco distante da casa. Improvvisamente un’auto l’ha urtata e lei. Anna Salvetti, 54 anni, è caduta rovinosamente sull’asfalto, morendo sul colpo. L’auto investitrice, una Smart, non si è fermata dopo l’incidente - la conducente non si sarebbe accorta di aver urtato la bicicletta - e sono stati i carabinieri poco più tardi a rintracciarla, avviando le indagini del caso, per accertare le responsabilità della tragedia.Lo schianto è avvenuto intorno alle 23, ieri sera, in via Marina Casone, poco distante dall’abitazione della donna rimasta uccisa. Sembra che questa stesse viaggiando in direzione del centro del paese, quando è stata urtata dalla Smart che proveniva da dietro. I soccorsi sono stati allertati da alcuni passanti, che hanno visto la donna distesa sull’asfalto. Purtroppo, però, al’arrivo dei sanitari non c’era più nulla da fare.(10/06/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA