Nel camper 715 pacchetti di sigarette Denunciato per contrabbando a Livigno

Nel camper 715 pacchetti di sigarette
Denunciato per contrabbando a Livigno

I finanzieri in servizio al valico del passo del Foscagno, in collaborazione coi funzionari della Dogana, hanno sequestrato a un italiano incensurato e residente in provincia di Bergamo 715 pacchetti di sigarette.

Erano nascosti in alcuni vani e in doppifondi – spiega la Finanza in un comunicato diffuso nel pomeriggio del 14 luglio – ricavati all’interno del camper al volante del quale l’uomo è stato fermato al ritorno dalla zona extradoganale di Livigno (Sondrio).

Al termine dell’ispezione la Guardia di finanza ha sequestrato il mezzo e con il carico di «bionde»: in tutto 72 stecche.

Per il bergamasco è scattata la denuncia alla Procura di Sondrio. Foto d’archivio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA