Niente  sfratto per i finanzieri Le Fiamme gialle restano a Sarnico

Niente sfratto per i finanzieri
Le Fiamme gialle restano a Sarnico

La brigata della Guardia di finanza rimarrà a Sarnico e sempre nell’attuale sede di via Suardo, che la ospita dal 1977.

Sembra infatti rientrata l’ipotesi di uno «sfratto» per la caserma messo nero su bianco nelle scorse settimane dal proprietario dello stabile, un privato sarnicese. A confermarlo è lo stesso sindaco Giorgio Bertazzoli, il quale chiarisce: «In questi giorni il proprietario del caseggiato ha chiesto un incontro in municipio. È emerso da subito il desiderio di concedere anche in futuro alle Fiamme gialle l’utilizzo in affitto dello stabile. Un ritorno sui suoi passi evidentemente apprezzato e che di fatto conferma l’estensione del contratto di locazione».

La «squadra» della Fiamme gialle, comandata dal luogotenente Stefano Slavazza, copre un’area di 23 Comuni. L’attuale location, di 350 metri quadrati, ospita al piano interrato anche una realtà commerciale, presenza non certo appropriata per una struttura militare: la questione di una sede più idonea per i finanzieri, dunque, rimane aperta.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA