Nozze combinate immigrato espulso

Nozze combinate immigrato espulso

Avrebbe offerto alla promessa sposa cinquemila euro pur di assicurarsi il matrimonio, passo che gli avrebbe consentito di ottenere la cittadinanza italiana. Ma le nozze combinate tra un marocchino trentaduenne, con precedenti penali, e una ragazza di Grumello del Monte, incensurata, sono state scoperte dai carabinieri che, alla vigilia del matrimonio, hanno fermato il nordafricano e l’hanno accompagnato alla frontiera, in applicazione del decreto di espulsione. La donna rischia invece una denuncia per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.(21/12/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA