Lunedì 02 Ottobre 2006

Nube nera: paura a Caravaggio

Il surriscaldamento dell’olio di un forno della «Soliveri Srl», ditta specializzata in trattamenti termici che si trova in via Calvenzano, ha causato momenti di apprensione nel pomeriggio a Caravaggio. La fuoriuscita di una grande nube nera, intorno alle 16, ha messo in allarme i residenti della zona, e non solo: la nuvola scura si è spostata verso est e il centro di Caravaggio, ed è stata notata a grande distanza. I vigili del fuoco hanno raffreddato il tubo che collega un forno di lavorazione per temprare l’acciaio alla sommità del capannone: un’operazione che ha richiesto molta attenzione e che si è risolta nell’arco di un’ora, il tempo necessario per isolare la parte rimasta bruciata e mettere tutto in sicurezza. Il tratto di via Calvenzano, antistante la ditta Soliveri, è stato chiuso al traffico per circa due ore, vietando l’accesso agli autoveicoli provenienti dalla ex statale Padana Superiore.(02/10/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata