Occhi sempre fissi sullo smartphone In Olanda arrivano i semafori rasoterra

Occhi sempre fissi sullo smartphone
In Olanda arrivano i semafori rasoterra

Qualcuno l’ha definito un inquietante segno dei tempi. L’obiettivo del semaforo led rasoterra, in realtà, era solo salvare la vita dei pedoni.

Hanno debuttato in Olanda questi nuovi dispositivi semaforici dedicati a chi tiene gli occhi fissi sullo smartphone. Secondo uno studio condotto dalla Ford infatti il 57% degli europei ha la cattiva abitudine di attraversare la strada con gli occhi fissi sul cellulare. Testa china, sempre e comunque, senza accorgersi di quello che c’è attorno. Nemmeno dei semafori. E così a Bodegraven, piccolo paese olandese, sono stati installati questi nuovi led. Una genialata contro abitudini pericolose.


© RIPRODUZIONE RISERVATA