Venerdì 18 Aprile 2014

Orio, weekend da 135 mila passeggeri

Turismo,qualche segnale positivo

Passeggeri all’aeroporto di Orio
(Foto by Foto Yuri Colleoni)

Sono giorni di super lavoro per l’aeroporto di Orio al Serio: tra sabato e martedì 22 aprile è previsto il transito di 135 mila passeggeri. Un anticipo del successivo ponte che prenderà il via venerdì 25 aprile.

Per i charter programmati le mete più gettonate sono l’Egitto, Spagna,Tunisia e Giordania. Per il traffico di linea è previsto un forte aumento del traffico verso il Sud Italia e le isole, mentre tra le destinazioni internazionali la mete privilegiate sono Spagna, Francia e Inghilterra. E in generale le capitali europee.

Si registrano inoltre numerose partenze anche per la Turchia, le Isole Greche e il Marocco. In generale si prevede un incremento del traffico rispetto alla Pasqua 2013 per via della stagione primaverile più avanzata e la vicinanza con i ponti del 25 aprile e le vacanze scolastiche più lunghe programmante in molti istituti della Lombardia.

In generale, in Lombardia, secondo una stima della Camera di Commercio di Milano, per le vacanze si sceglie il week-end lungo o la settimana tra Pasqua e 25 aprile. Per ora in pochi sono orientati a sfruttare tutto il lungo periodo che porta fino al ponte del 1° maggio. La spesa media? Dai 500 ai 1.000 euro a testa, stabile rispetto allo scorso anno. E secondo gli operatori gli effetti della crisi quest’anno si sentono un po’ meno con prenotazioni in lieve aumento. Si parte soprattutto in coppia e secondariamente in famiglia.

© riproduzione riservata