Osio Sopra, cede il braccio di una gru

Osio Sopra, cede il braccio di una gru

Momenti di paura a Osio Sopra dove, nel primo pomeriggio di oggi, durante un’operazione di routine il braccio di una gru utilizzato in un cantiere di via Maccarini è stato catapultato sul tetto di una casa, distruggendo in parte anche un balcone. Fortunatamente l’incidente non ha provocato feriti: il proprietario dell’abitazione danneggiata al momento dello schianto si trovava sul terrazzo sul retro.

Ha visto piombare sul tetto l’enorme braccio: una scossa ha fatto tremare le pareti anche delle case vicine. Tutto è successo nel primo pomeriggio, all’incirca alle 14.45. Nel cantiere erano al lavoro una decina di operai: è in corso la costruzione di alcuni appartamenti in palazzina.

La dinamica dell’incidente è tuttora al vaglio dei carabinieri di Osio Sotto e di Treviglio: uno dei contrappesi avrebbe ceduto facendo rovesciare il braccio nella direzione opposta.

(15/03/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA