Venerdì 14 Febbraio 2014

Osio Sotto, ha fretta di nascere

Adele viene alla luce in ambulanza

Venerdì mattina, all’1.25 su un’autoambulanza ferma ad una rotonda a Osio Sotto, è nata la piccola Adele.Secondogenita di Davide e Serena, che pochi minuti prima avevano chiesto aiuto al 112, avendo capito che il parto era imminente, la bambina è stata poi portata all’Ospedale Papa Giovanni XXIII, dove all’1.45 è stato tagliato il cordone.

Ad attenderla a casa la sorellina Greta, nata 2 anni e mezzo fa con un parto durato molte ore, indotto per gravidanza protratta oltre il termine.

La mamma aveva cominciato ad avvertire le prime contrazioni nella serata di ieri, che si sono gradualmente affievolite per poi riacutizzarsi in modo improvviso poche ore dopo.

La bambina è nata a termine e sta bene. Il papà ha assistito al parto dal finestrino dell’ambulanza. La famiglia ringrazia l’anestesista Gennaro Marchesi e l’infermiera Nadia Orlandi della centrale del 118 di Bergamo, i volontari dell’ambulanza e tutto il personale dell’Ospedale di Bergamo per le cure e le attenzioni ricevute, ma non intende rilasciare interviste nè farsi fotografare.

© riproduzione riservata