Pedemontana: pacchia finita, si paga Niente Telepass? Dovrete saldare online
Il sito della Pedemontana

Pedemontana: pacchia finita, si paga
Niente Telepass? Dovrete saldare online

Fine della pacchia. A partire dal 1° novembre 2015, ovvero all’indomani della chiusura di Expo, le tratte della nuova autostrada Pedemontana diventeranno a pagamento.

Fino ad oggi Regione Lombardia era riuscita a garantire viaggi gratuiti a tutti gli automobilisti e motociclisti ma presto bisognerà mettere mano al portafoglio. In particolare la tratta A, ovvero quella principale che collega la Milano-Varese all’altezza di Cassano Magnano con la Milano-Como in corrispondenza di Lomazzo, costerà 2,20 euro per auto e moto (3,50 euro per i mezzi pesanti).

La tratta B1 poi, quella che conduce dall’autostrada A9 all’altezza di Lomazzo fino a Lentate sul Seveso passando per Lazzate, costerà 1,20 euro (1,90 euro per i mezzi pesanti). Le tratte B2, C e D (quelle fondamentali che dovrebbero collegare l’intera tratta alla A4 fino a Dalmine) invece ad oggi restano ancora una grande incognita, lasciando la Pedemontana come l’ennesimo progetto incompiuto.

Una delle novità importanti è che si pagherà senza il casello. Con l’introduzione dei pedaggi sulle tratte esistenti della Pedemontana arriva anche un’altra grande novità. Come comunica il sito ufficiale dell’autostrada infatti «Pedemontana Lombarda è la prima opera autostradale in Italia senza caselli né sbarre per il pedaggio».

Il pedaggio si pagherà su Internet o con Telepass.In pratica su tutto il tragitto della nuova autostrada, non sarà presente il tradizionale pedaggio con barriere di esazione, bensì un sistema Multilane Free Flow: un sistema sullo stile di quelli americani dove si può transitare senza rallentare (ma dove però è comunque affiancata una barriera per i pedaggi in contanti). Il sistema della Pedemontana è basato esclusivamente su portali elettronici che riconoscono il veicolo e il relativo pedaggio autostradale senza l’utilizzo di barriere «fisiche».

Free Flow, un'autostrada negli Usa: il pagamento avviene senza neppure rallentare

Free Flow, un'autostrada negli Usa: il pagamento avviene senza neppure rallentare

n'autostrada negli Usa: a sinistra le tre corsie dedicate al Free Flow, ma si può comunque pagare in contanti....

n'autostrada negli Usa: a sinistra le tre corsie dedicate al Free Flow, ma si può comunque pagare in contanti....

Il pedaggio autostradale di Pedemontana potrà essere pagato quindi via Internet (per chi non ha il Telepass) andando sul sito web aziendale www.pedemontana.com nella sezione dedicata dove si potrà effettuare la registrazione.

A disposizione degli utenti sarà inoltre disponibile un punto d’informazione (denominato «Punto Verde») nell’area di Mozzate (Como) sull’autostrada Pedemontana dove sarà possibile effettuare i pagamenti allo sportello, ricevere assistenza per la registrazione online e disporre di ulteriori servizi come l’acquisto e l’attivazione di Telepass, la verifica dei propri pagamenti e il saldo di eventuali solleciti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA