«L’orario dei parchi è già invernale?» Il Comune: errore, si cambia a novembre

«L’orario dei parchi è già invernale?»
Il Comune: errore, si cambia a novembre

La segnalazione di un lettore: l’orario invernale non doveva scattare dal 1° novembre?

«Sul sito del Comune di Bergamo il calendario degli orari dei parchi indica l’inizio dell’orario autunno/inverno dal 1° novembre. Perchè da lunedì 21 settembre i parchi Frizzoni, Caprotti, Locatelli e credo tutti gli altri (ho controllato solo questi 3) seguono l’orario autunno/inverno?». Ovvero dalle 7,30 alle 18,30 e non più dalle 7 alle 21. «Non vi sembra un po’ presto adottare questi orari visto che le giornate sono ancora lunghe, soleggiate e miti e il cittadino potrebbe godere dei “suoi” parchi ancora per alcune ore , magari dopo l’orario di lavoro o dopo la scuola?».

«Tra l’altro anche sugli organi di stampa era stato indicato dall’assessore Ciagà un calendario con l’inizio dell’orario autunno/inverno dal 1° novembre».

Subito il Comune di Bergamo si è attivato per capire cosa è accaduto: «Il cittadino che ha scritto ha perfettamente ragione - fa sapere Palazzo Frizzoni -. L’orario di autunno e inverno entra in vigore il primo di novembre, così come comunicato dall’Assessore Ciagà in più occasioni e come specificato sul sito del Comune di Bergamo. La cooperativa che si è aggiudicata il bando per la gestione dei parchi ha erroneamente applicato, in alcuni parchi cittadini e solo nella giornata di lunedì, gli orari autunnali a partire proprio dal primo giorno di autunno. Il Comune di Bergamo ha già contattato i referenti della cooperativa affinché non si verifichino ulteriori chiusure anticipate e conferma che l’orario autunno/inverno sarà applicato solo a partire dal prossimo 1° novembre».


© RIPRODUZIONE RISERVATA