Martedì 05 Agosto 2014

Pistola alla testa del cassiere

Bandito scappa in bici con 1.000€

Davanti all’Iper di Treviglio
(Foto by Luca Cesni)

Colpo al supermercato Iperdì di Treviglio, martedì 5 agosto, con il rapinatore che ha puntato la pistola alla testa del cassiere prima di arraffare circa mille euro in contanti e scappare in bici.

È successo verso le 14,30, quando un bandito solitario, con il volto parzialmente travisato da un berretto, ha fatto irruzione nel supermercato e con molta decisione, pistola in pugno, ha intimato al cassiere di consegnarli i soldi.

Con la pistola puntata alla testa, il cassiere non ha potuto che obbedire e il malvivente in pochi secondi si è dileguato a bordo di una bici. Sul posto gli agenti del Commissariato di polizia di Treviglio che hanno subito avviato le ricerche del rapinatore.

Sul posto anche il Dirigente del Commissariato Angelo Lino Murtas unitamente alla Polizia Scientifica che ha rilevato alcune importanti impronte digitali. Sono in corso di acquisizione anche i filmati delle telecamere della zona e l’audizione di tutti i testimoni per dare un’identità al rapinatore.

© riproduzione riservata