Polizia, il 155° anniversario:605 arresti, 1.400 denunce

Polizia, il 155° anniversario:605 arresti, 1.400 denunce

Anche a Bergamo sabato, 19 maggio, si festeggia il 155° anniversario della Polizia di Stato. La cerimonia è in programma nell’auditorium del Seminario vescovile di via Arena, in Città Alta, a partire dalle 11,45. Ma si comincerà già alle 8,30 con gli onori ai caduti al cippo commemorativo in Questura, poi alle 10 con la deposizione di corone al monumento al Parco delle Rimembranze.

Fra le iniziative collaterali uno stand con mezzi e uomini allestito a OrioCenter fino a domenica 20 maggio.

DODICI MESI IN CIFRE
In un anno, nel 2006, la polizia (comprendendo tutti gli uffici interessati) a Bergamo e in provincia ha arrestato 605 persone e ne ha denunciate 1.403: i dati sono stati forniti nel corso di una conferenza stampa alla presenza del questore, Salvatore Longo. Impressionante il numero delle chiamate al 113: 46.269 nel corso del 2006. Alto anche il numero dei controlli: oltre 10 mila dall’Ufficio prevenzione generale soccorso pubblico e 28 mila dalla Divisione anticrimine, dalla Mobile e dalla Digos.

L’attività della polizia ha spaziato, con quasi 8 mila interventi di pattuglia, su tutti i fronti: dal soccorso pubblico (361 interventi), alle liti familiari (345), alle liti in genere (1.322), al disturbo della quiete pubblica (750). In tema di droga sono stati sequestrati nel 2006 hashish, cocaina ed eroina per un totale di quasi 15 chili.

(18/05/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA