Lunedì 21 Agosto 2006

Pontirolo, fiamme nella stalla
Ferito allevatore, morti dieci tori

Un incendio è divampato nel pomeriggio in una stalla della Bassa Bergamasca. Nel rogo sono morti dieci tori mentre altri 30 sono stati salvati dai pompieri. Ingenti anche i danni alla struttura. Il fatto si è verificato a Pontirolo in un’azienda situata in via Lombardia. Le fiamme si sono sviluppate attorno alle 15 in un deposito di fieno attiguo al capannone-stalla. In poco tempo l’incendio si è propagato alla stalla dov’era presente una quarantina di animali, in particolare tori da ingrasso, dieci dei quali sono morti. L’allarme è scattato immediatamente e sul posto sono giunte numerose squadre dei vigili del fuoco di Treviglio, Dalmine e Bergamo. I proprietari dell’azienda e i pompieri hanno tratto in salvo una trentina di tori, quindi hanno tentato in ogni modo di circoscrivere l’incendio. Nel tentativo di salvare più animali, uno dei proprietari della fattoria si è ferito leggermente cadendo a terra mentre tentava di fermare un toro. L’uomo è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Treviglio per le cure del caso. Le operazioni dei vigili del fuoco sono tuttora in corso. Secondo una prima stima i danni sarebbero particolarmente ingenti. Oltre alla perdita di capi di bestiame, l’incendio ha distrutto parte del fienile e del fieno, oltre al tetto del capannone-stalla.(21/08/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata