Lunedì 23 Luglio 2007

Postino, arresto non convalidato

Il giudice non ha convalidato l’arresto del postino finito in manette a Sarnico con le accuse di resistenza, lesioni e minaccia nei confronti di un agente della polizia locale: incensurato, l’uomo era stato arrestato al termine di una colluttazione che era iniziata come una normale contestazione per violazione alle norme del codice della strada.

Il postino ha fornito la sua versione dei fatti, dicendo anche che uno degli agenti gli avrebbe chiuso un dito nella portiera, poi l’avrebbe colpito.

Il giudice, al termine dell’interrogatorio, non ha convalidato l’arresto, in considerazione dell’incensuratezza, della giovane età e della non particolare gravità del fatto contestato. Il procedimento proseguirà ora a piede libero.

(23/07/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata