Primi ciak sul lago a Sarnico Boni gira il thriller «Respiri»

Primi ciak sul lago a Sarnico
Boni gira il thriller «Respiri»

Niente teatri posa per le riprese, ma scenografie vere e dirette per un thriller tutto italiano con Alessio Boni sbarcato e pronto a sognare sul suo lago, come una volta, quando adolescente girava su e giù per Sarnico con la sua Vespa truccata.

E così il lago si ritrova prigioniero del linguaggio cinematografico almeno per due settimane. Ciak, silenzio, si gira un thriller dalla forte impronta d’autore. Erano circa le 22 di lunedì sera quando nell’incantevole e scuro giardino della Villa Liberty Faccanoni di Sarnico, il giovane regista romano Alfredo Fiorillo ha dato il via alle riprese nella nostra provincia di «Respiri», il film thriller-psicologico che vede nel ruolo di protagonista l’attore sarnicese Boni e con Angela Prudenzi e lo stesso regista come sceneggiatori.

Il set del film: Alessio Boni è originario proprio di Sarnico

Il set del film: Alessio Boni è originario proprio di Sarnico
(Foto by San Marco)

Il film ha iniziato il suo percorso di produzione il 4 maggio a Parabiago: nella splendida location Liberty di Villa Lampugnani di inizio Novecento, un gioiello dotato di un parco di 10 mila metri quadrati e dove sono state ultimate le registrazioni interne alla residenza. A Sarnico in questi giorni ha attraccato un cast d’eccezione: oltre ad Alessio Boni, figurano l’attrice ucraina Lidiya Liberman, vera e propria promessa del cinema internazionale; la «storica» Milena Vukotic, Eva Grimaldi, Pino Calabrese e la giovanissima Eleonora Trevisani di Vigevano, 8 anni e mezzo, Elisa nel film, selezionata in un casting di pretendenti cui hanno partecipato oltre 500 giovanissime, tante residenti nella nostra provincia.

Il set del film a Villa Faccanoni

Il set del film a Villa Faccanoni
(Foto by San Marco)

Le riprese a Sarnico proseguiranno in questi giorni. Ma i ciak non si limiteranno alla storica Villa Faccanoni, in questi 15 giorni toccheranno altre ville fronte lago, Predore, Sarnico, Lovere, Paratico e forse anche a Iseo.

Il set del film a Villa Faccanoni

Il set del film a Villa Faccanoni
(Foto by San Marco)


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola giovedì 28 maggio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA