Venerdì 23 Novembre 2007

Prostituzione: blitz nella Bassa

Blitz antiprostituzione dei carabinieri di Treviglio lungo l’ex statale 525 tra Osio Sotto e Dalmine, in corso Europa di Zingonia e sulla provinciale Francesca. Il servizio ha permesso di identificare numerose lucciole, viados e altri cittadini stranieri irregolari. Una prostituta moldava di 31 anni è stata arrestata per inottemperanza a un decreto di espulsione; denuncia a piede libero di altre due prostitute che hanno detto di essere romene per aver fornito delle generalità false.In Questura sono poi finiti 2 viados, altre 3 prostitute, 3 cittadini marocchini irregolari, nei confronti dei quali sono state avviate le pratiche per l’espulsione. A Dalmine è stata arrestata anche una cittadina uruguaiana per sfruttamento della prostituzione, che veniva esercitata in un appartamento di una palazzina che si trova di fronte a una scuola. Sospesa inoltre l’attività di un noto night-club, nei pressi del velodromo, dove lavoravano numerose spogliarelliste.(23/11/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata