Quanti anni ha il tuo cuore? Una app calcola il rischio infarto

Quanti anni ha il tuo cuore?
Una app calcola il rischio infarto

Lanciata dal servizio sanitario britannico, consente di calcolare in base allo stile di vita quante probabilità si hanno di avere un attacco di cuore nei prossimi anni. Ma i ricercatori avvertono: il test non sostituisce gli esami clinici.

Il servizio online è disponibile a questa pagina web e si propone di calcolare se l’«età» del cuore è superiore o inferiore all’età della persona che esegue il test. Un’età superiore ovviamente è un campanello d’allarme: significa che il cuore sta «invecchiando» più velocemente per via di stili di vita poco salutari. Chiunque abbia più di trent’anni può effettuare il test e sapere indicativamente lo stato di salute del proprio cuore: basta inserire pochi semplici dati per avere una risposta nel giro di pochi secondi.

Uno screenshot del test

Uno screenshot del test

È possibile fare il test anche se non si conoscono la propria pressione sanguigna e il proprio livello di colesterolo, in questo caso si otterrà una stima meno precisa. I medici sperano che il calcolatore, sviluppato in collaborazione con NHS Choices e British Heart Foundation, diventi un metodo utile per indurre le persone a cambiare stile vita, ma alcuni ricercatori mettono in guardia: niente generalizzazioni e niente «corse» i farmaci, dopo il test online è meglio eseguire veri e approfonditi accertamenti medici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA