Mercoledì 05 Marzo 2008

Quarto furto, chiude il negozio del presidente dei commercianti

L’ultimo furto risale all’altra notte, quando i ladri hanno fatto sparire un’ottantina di borse per un valore di 15 mila euro. A nulla sono valsi l’antifurto e la corsa dei proprietari. E questa volta è davvero troppo, trattandosi del terzo furto dall’inizio dell’anno (l’ultimo si era verificato solo tre settimane fa) e il quarto da quando il negozio di calzature e pelletteria «Luisa» di Osio Sotto ha aperto.

Il suo titolare getta quindi la spugna. E il gesto è ancora più significativo, visto che proprietario del negozio è Paolo Malvestiti, presidente dell’Ascom di Bergamo e vicepresidente dell’Unione regionale lombarda del commercio, uno che alla gestione dei suoi negozi di pelletteria e calzature ha dedicato quasi quarant’anni di vita.

«Così non si può andare avanti – dice –. Ho già subìto quattro furti, di cui due nel giro di un mese, e il personale ha paura. Servono leggi più efficaci».

(05/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata