Sabato 09 Giugno 2007

Rapina col coltello da cucina

Ha rapinato l’ufficio postale con un coltello da cucina. È accaduto a Tagliuno di Castelli Calepio, in via Roma. Il colpo è stato messo a segno alle 12,10, orario in cui l’ufficio postale era ancora aperto al pubblico: gli impiegati stavano lavorando, quando è entrato un uomo che ha sfoderato il coltello e ha intimato di consegnare i soldi delle casse. Il malvivente, racimolato un bottino di circa mille euro, è scappato dalla porta principale, fuggendo poi con una lancia Y.

Gli impiegati hanno dato immediatamente l’allarme ai carabinieri della stazione di Grumello del Monte: l’autore del colpo sarebbe stato visto dai titolari del Kebab adiacente all’ufficio postale, che hanno fornito ulteriori dettagli utili alla sua identificazione.

(09/06/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata