Lunedì 30 Aprile 2007

Rapine in farmacia e in posta a Terno e Spinone

Due rapine sono state messe a segno nella tarda mattina a Terno d’Isola e a Spinone al Lago. Nel mirino dei malviventi, a Terno, è finita la farmacia Corbellini. Un bandito solitario ha fatto irruzione nel negozio poco prima delle 11.30 dove in quel momento c’erano i sei dipendenti e una decina di clienti. Dopo aver minacciato i farmacisti, l’uomo ha arraffato dalle casse circa 400 euro ed è fuggito all’esterno. Alcune persone hanno notato nei pressi della farmacia una Volkswagen di colore rosso e una Bmw sulle quali c’erano due individui, probabilmente complici del bandito.

Sul luogo dell’accaduto sono intervenuti i carabinieri di Zogno e Clusone. Il secondo colpo è stato compiuto nell’ufficio postale di Spinone al Lago attorno alle 13,30. Due banditi, armati di pistola e coltello, hanno minacciato l’impiegata presente e dopo aver scavalcato il balcone hanno preso le banconote presenti nella cassa: in tutto circa 400 euro e sono fuggiti a piedi. Poco dopo è stato dato l’allarme ai carabinieri di Casazza e di Clusone che hanno avviato le ricerche dei malviventi.(30/04/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata