Rischio cadute per i bambini Ikea richiama i cancelletti

Rischio cadute per i bambini
Ikea richiama i cancelletti

Ikea invita i clienti a restituire i cancelletti «Patrull Klämma» e «Patrull Smidig» con fissaggio a pressione, poiché presentano un rischio di caduta.

La multinazionale dell’arredamento informa i clienti che hanno acquistato uno dei due modelli di cancelletto, con fissaggio a pressione, che questi non devono essere usati in cima a una rampa di scale. I cancelletti in questione devono essere installati tra gli stipiti delle porte che separano due stanze o ai piedi di una rampa di scale.

Ikea spiega di aver ricevuto delle segnalazioni di alcuni casi in cui la frizione tra la parete e il cancelletto con fissaggio a pressione non è stata sufficiente a tenere il cancelletto in posizione. Inoltre, la barra metallica inferiore potrebbe comportare il rischio di inciampare. Se il cancelletto viene montato in cima a una rampa di scale, esiste quindi il rischio di lesioni causate da cadute. Sono stati segnalati 3 casi in cui i bambini hanno riportato lesioni cadendo in avanti sulle scale.

«I clienti che desiderano continuare a usare uno dei due cancelletti tra gli stipiti delle porte che separano due stanze o ai piedi di una rampa di scale, spiega l’azienda, sono invitati a contattare Ikea per ricevere gratuitamente le istruzioni d’uso aggiornate dei prodotti e le nuove etichette adesive di avvertenza da applicare ai cancelletti».

I clienti che desiderano restituire i cancelletti «Patrull Klämma» o «Patrull Smidig» con data di produzione 1510 (AASS, anno-settimana) o antecedente, possono riportarli in qualsiasi negozio Ikea dove riceveranno il rimborso. È possibile restituire anche le prolunghe per i cancelletti Patrull, che saranno ugualmente rimborsate. Per ricevere il rimborso non è richiesto lo scontrino fiscale.

I cancelletti «Patrull Klämma» e «Patrull Smidig» sono in vendita dal 1° agosto 1995. Per ulteriori informazioni, www.ikea.it o il Servizio Clienti al numero verde 800 92 46 46, dalle 9 alle 20, da lunedì a sabato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA